26 settembre 2018
ore 17:24
Home Casinò Casinò di Saint Vincent: la Regione incontra i sindacati e il Consorzio Turismo

Casinò di Saint Vincent: la Regione incontra i sindacati e il Consorzio Turismo

SHARE
Casinò di Saint Vincent: la Regione incontra i sindacati e il Consorzio Turismo

Si è tenuto ieri l’incontro più volte annunciato tra l’assessore regionale Stefano Aggravi e i sindacati per discutere della crisi che sta colpendo il Casino di Saint-Vincent.

 

“Ci sono 800 famiglie a rischio, tra dipendenti e indotto. Urge una risposta”, ha detto ai giornalisti Vilma Gaillard (Cgil) al termine dell’incontro. “La situazione non è in grado di reggere tempi lunghi – ha aggiunto Gaillard – e non si può andare oltre un paio di mesi. Vanno prese delle decisioni, vanno fatte scelte consapevoli. La volontà di salvare la casa da gioco deve concretizzarsi in azioni”.

Nel frattempo è stata nuovamente  rinviata l’assemblea dei soci della Casino Spa, convocata per approvare il bilancio 2017. Si terrà il 24 settembre a causa di ulteriori ‘correttivi’ al documento finanziario.

 

Per Claudio Albertinelli (Savt): “C’è preoccupazione tra i lavoratori e noi siamo contrari ad ‘infilarci’ in percorsi legati al concordato o ad altre procedure fallimentari. Chiediamo alla proprietà di continuare ad accompagnare il risanamento dell’azienda, come previsto dagli accordi fatti”.  L’assessore Aggravi ha definito “costruttivo e utile” il confronto con le sigle.

 

 

“La politica non ha ancora scelto, la maggioranza si sta confrontando per trovare la migliore soluzione tecnica che permetta a questa azienda di camminare con le proprie gambe” spiega dopo un’ora e mezza di confronto con i sindacati Albert Chatrian. L’ex assessore non esclude che la scelta possa arrivare anche in Consiglio regionale. “Lo si deciderà nelle sedi opportune di maggioranza”.

Chatrian ricorda, quindi, la forte tensione finanziaria dell’azienda. “Le linee di credito sono passata da 20 milioni a 13, per arrivare a 8”. Come già questa mattina l’ex presidente della Regione, il capogruppo di Alpe difende il percorso avviato nella scorsa legislatura. “A monte abbiamo una legge, un piano di durata quinquennale, che non è stato ancora modificato, può essere modificarlo, ci sono gli spazi per modificarlo”.

 

 

Nella mattinata di ieri, si è inoltre tenuto l’incontro tra il Presidente del Consiglio Valle, Antonio Fosson e l’Assessore alle Finanze, Attività produttive, Artigianato e Politiche del lavoro, Stefano Aggravi, e il Presidente e il Vice Presidente del Consorzio Saint-Vincent  Turismo, Cristina Artaz e Cristina Rore per condividere proposte da inserire in un più ampio progetto per il rilancio del comprensorio Saint-Vincent/Châtillon e della Casa da Gioco.

 

Alla riunione, il Presidente Fosson e l’Assessore Aggravi hanno confermato la disponibilità del Consiglio Valle e dell’Amministrazione regionale a lavorare in modo sinergico con il Consorzio Saint-Vincent  Turismo alla riqualificazione della Casa da Gioco.

 

 

«È stato un incontro proficuo quello di questa mattina con i vertici del Consorzio Saint-Vincent Turismo – ha dichiarato il Presidente del Consiglio regionale, Antonio Fosson -. Ascoltare il territorio e le esigenze del tessuto economico-sociale è un nostro dovere istituzionale; l’impegno adesso è quello di condividere un progetto comune che preveda azioni volte a valorizzare le realtà locali, rispettando le vocazioni turistiche dei singoli territori.»

«Rendere attrattivo il territorio valdostano è uno delle nostre priorità – ha commentato l’Assessore alle finanze, attività produttive, artigianato e politiche del lavoro, Stefano Aggravi -. Mettere intorno a un tavolo i diversi attori, in particolare far dialogare pubblico e privato, rimane l’obiettivo primario,  la ricetta vincente per ottenere risultati concreti. Per noi, la parola chiave rimane dunque la collaborazione tra enti pubblici e il tessuto socio-economico del territorio.»

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN