24 maggio 2019
ore 05:26
Home Estero Bieńkowska (Ue): “Stati Ue liberi di regolamentare l’offerta di gioco d’azzardo”

Bieńkowska (Ue): “Stati Ue liberi di regolamentare l’offerta di gioco d’azzardo”

SHARE
Bieńkowska (Ue): “Stati Ue liberi di regolamentare l’offerta di gioco d’azzardo”

“La Corte di giustizia dell’Unione europea (CGUE) ha più volte riconosciuto che il gioco d’azzardo è uno dei settori in cui vi sono differenze significative tra la normativa degli Stati membri. In assenza di una legislazione europea armonizzata sui giochi d’azzardo, le autorità nazionali, in base al proprio insieme di valori, dispongono di un considerevole margine discrezionale entro i limiti stabiliti dalla giurisprudenza e dal trattato nel fissare gli obiettivi della loro politica del gioco d’azzardo, i metodi per organizzare e controllare il funzionamento dell’offerta e, se del caso, definire il livello di protezione richiesto”.

Elżbieta Bieńkowska, Commissario europeo per il mercato interno, l’industria, l’imprenditoria risponde così ad una interrogazione parlamentare presentata in merito alla legislazione vigente sul mercato del gioco nella Repubblica Ceca.

“Nella sua decisione del 7 dicembre 2017,- ha spiegato Bieńkowska – la Commissione ha chiuso le procedure di infrazione e il trattamento dei reclami nel settore del gioco d’azzardo. Alla luce delle linee guida fornite dalla CGUE come sopra delineate, i denuncianti sono incoraggiati a ricorrere al giudice nazionale in caso di problemi con il diritto dell’UE nel settore del gioco d’azzardo”.

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN