24 giugno 2017
ore 12:23
Home Estero Australia. Un consorzio punta all’acquisto del colosso dell’azzardo Tatts, si allontana la fusione con Tabcorp?

Australia. Un consorzio punta all’acquisto del colosso dell’azzardo Tatts, si allontana la fusione con Tabcorp?

SHARE
Australia. Un consorzio punta all’acquisto del colosso dell’azzardo Tatts, si allontana la fusione con Tabcorp?

Amusement. L’azienda belga Elaut acquista la statunitense Bechmark Games

 

Tatts, la grande azienda australiana che gestisce lotterie e scommesse, ha dichiarato di aver ricevuto un’offerta di acquisto multi-miliardaria da un consorzio guidato dalla società americana KKR. L’offerta sfida un progetto di fusione con la rivale Tabcorp. Il “Pacific Consortium”ha fatto una nuova offerta di 7,2 miliardi di dollari australiani che segue quella rifiutata lo scorso dicembre. I prezzi delle azioni Tatts sono saliti del 1,61 per cento fino a 4.42 dollari australiani di oggi, mentre le azioni di Tabcorp sono scese del 0,63 per cento.

 

Qualche tempo fa la Australian Competition and Consumer Commission ha espresso alcune “preoccupazioni” per questa possibile fusione. Infatti Tatts ha una rete di centri scommesse negli stati del Queensland, South Australia e Tasmania e gestisce anche un business lotterie. Tabcorp Holdings invece gestisce operazioni simili nello stato di Victoria e nel New South Wales. Entrambe le aziende competono anche nel gioco d’azzardo on-line.

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN