17 febbraio 2019
ore 21:52
Home Estero Ana Miranda (Verts/ALE) : “Scommesse moltiplicate in Spagna, cresce il pericolo per i giovani”

Ana Miranda (Verts/ALE) : “Scommesse moltiplicate in Spagna, cresce il pericolo per i giovani”

SHARE
Ana Miranda (Verts/ALE) : “Scommesse moltiplicate in Spagna, cresce il pericolo per i giovani”

“Il numero di negozi di scommesse è aumentato bruscamente nell’ultimo anno, il che, combinato con la proliferazione della pubblicità del gioco realizzata da personalità di spicco della società, ha portato alla normalizzazione delle scommesse”.

Lo afferma l’europarlamentare Ana Miranda (Verts/ALE) presentando una interrogazione parlamentare in Commissione europea.

 

“Secondo i dati delle associazioni di supporto al gioco d’azzardo compulsivo,- afferma – i casi di dipendenza sono aumentati a causa degli incentivi offerti dagli operatori di scommesse, e la fascia di età con il maggior numero di giocatori regolari è ora molto più giovane, si va dai 20-30 anni. Inoltre, il 30% dei giovani di età compresa tra 14 e 17 anni ammette di aver effettuato una scommessa, spesso online, anche se è illegale per loro farlo”.

 

L’europarlamentare ha quindi chiesto alla Ce se è a conoscenza del modo in cui gli operatori e i negozi di scommesse sono proliferati e se intende intervenire per informare il pubblico e sensibilizzare in merito ai pericoli posti dalle scommesse e lanciare un codice di condotta paneuropeo o una direttiva quadro per proteggere i minori e le altre persone vulnerabili.

 

Ana Miranda  ha inoltre chiesto alla Commissione europea se ha valutato l’impatto della sua raccomandazione del 14 luglio 2014 sulla prevenzione dei minori dal gioco d’azzardo online.

PressGiochi

 

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN