17 ottobre 2018
ore 07:48
Home Casinò Albania: Governo pronto a bandire il gioco dalle zone residenziali

Albania: Governo pronto a bandire il gioco dalle zone residenziali

SHARE
Albania: Governo pronto a bandire il gioco dalle zone residenziali

Il primo ministro albanese Edi Rama ha rivelato questa settimana la decisione di trasferire tutti i casinò e i negozi di scommesse fuori dalle zone residenziali per limitare la loro espansione, specialmente nella capitale del paese, Tirana.

 

Rama ha detto che tutti i casinò, compresi i negozi che raccolgono le scommesse sportive e puntate alle corse di animali, dovranno cessare le loro attività e trasferirsi nella periferia della città entro il 31 dicembre. Il governo crede che le strade cittadine nel Paese, uno dei più poveri del continente europeo, siano piene di negozi di scommesse sportive e vogliono fermare questa tendenza crescente.

 

Il primo ministro ha affermato che nonostante il numero di casinò sia diminuito da 40 a 20 in soli cinque anni, il gettito fiscale del governo è aumentato di 15 milioni di euro, da 32 milioni a 47 milioni dal 2013. Il funzionario ha detto che se i media non interrompono la pubblicità del gioco d’azzardo illegale, saranno “chiusi con la forza”.

 

“L’attuale legge proibisce la pubblicità dei bookmaker e del gioco d’azzardo e questa legge è stata violata da tutti i media senza eccezioni, quindi li avverto che hanno 24 ore per rimuovere tutti gli annunci di questa natura”, ha detto.

 

A rischi più di 4mila centri scommesse. La legge, all’articolo 71 specifica: “Gli organizzatori delle categorie ‘scommesse sportive’ e ‘scommesse su pista’ continueranno ad operare fino al 31 dicembre 2018. Dopo quella data, tutte le licenze riguardanti le suddette categorie verranno cancellate”. La legge verrà vota in parlamento visto che il governo ha la maggioranza necessaria per approvarla facendo chiudere così i battenti a circa 4.000 centri scommesse in tutto il paese.

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN